Mercoledì 1° giugno alle ore 11, presso la Sala degli Stemmi del Palazzo Papale di Rieti, la Pia Unione Sant’Antonio di Padova e il vescovo Domenico Pompili presenteranno il programma del Giugno Antoniano Reatino 20221.

La manifestazione religiosa si svolgerà dal 12 giugno al 4 luglio e sarà anticipata dall’apertura, il 5 giugno, della mostra a cura di suor Maria Gloria Riva: «La voce e il miracolo – Espressioni del contemporaneo», che sarà ospitata nel Salone del Palazzo Papale per l’intera durata dei festeggiamenti.

Domenica 3 luglio 2022, giorno della tradizionale Processione dei Ceri, il Pontificale delle ore 11,30 sarà presieduto dal Cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura.

Dopo due anni di restrizioni dovute alla pandemia, lo svolgimento del Giugno Antoniano Reatino tornerà, quindi, nella forma tradizionale, anche se le celebrazioni continueranno ad essere ospitate nella Basilica di Sant’Agostino in Piazza Mazzini, a seguito dei lavori di restauro che stanno interessando la chiesa di San Francesco.
Dalla Pia Unione Sant’Antonio di Padova un caloroso ringraziamento va a quanti hanno consentito la continuità della manifestazione durante il difficile periodo del Covid-19: in modo particolare alla Fondazione Varrone, alla Regione Lazio, alla Provincia di Rieti e al Comune di Rieti, che anche quest’anno hanno garantito il loro supporto perché la città si riunisse intorno al suo Santo.